Camera di Commercio di Pesaro-Urbino
Tu sei qui: Home newsletter Registro Imprese 13 aprile 2015 - Newsletter Registro Imprese di Pesaro e Urbino.

13 aprile 2015 - Newsletter Registro Imprese di Pesaro e Urbino.


13/04/2015

Pubblicata la Guida Bilanci 2015

Deposito Bilancio d'esercizio - Guida 2015

Le società di capitali e le cooperative depositano il bilancio d'esercizio presso l'Ufficio del Registro delle Imprese entro trenta giorni dalla data della sua approvazione.

In allegato al bilancio, limitatamente al caso delle società per azioni occorre presentare anche l'elenco dei soci tramite modulo "S", qualora si fossero verificate delle variazioni nella compagine sociale nel periodo intercorrente tra il deposito dell'ultimo bilancio e la data di approvazione di quello riferito all'anno in corso

Anche quest'anno l'ufficio ha predisposto un guida  per il deposito dei bilanci.

Per l'anno 2015 si richiama l'attenzione sui seguenti punti.

Tassonomia

La tassonomia da utilizzare per la formazione delle istanze XBRL per il 2015 è la versione 2014-11-17, disponibile sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale all’indirizzo

http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/formato-xbrl-dati-contabili,

ufficialmente operativa dal 03/03/2015, a seguito della comunicazione in Gazzetta Ufficiale n. 294 del 19/12/2014. Il termine del 03 marzo 2015 è riferito alla data di approvazione del bilancio, come risulta precisato sul sito ufficiale di XBRL Italia nel comunicato del 27.02.2015.

Ne consegue che le imprese che approvano il bilancio entro il 02 marzo 2015 possono ancora utilizzare la tassonomia 2011-01-04 e depositare la nota integrativa in formato PDF/A .

Il file XBRL non può essere mai omesso, tranne nei casi di esonero espressamente previsti dalla normativa.

Sottoscrizione della pratica e degli atti

Gli atti e i documenti che compongono la pratica possono essere sottoscritti SOLO con una delle seguenti modalità.

  • La pratica e gli atti sono sottoscritti digitalmente dal professionista incaricato ai sensi dell’art. 31, Legge 340/2000, come modificato dall’art. 2, comma 54, Legge n° 350/2003
  • La pratica è sottoscritta digitalmente dall’amministratore. La distinta relativa al modulo B è sottoscritta digitalmente dall’amministratore. Gli allegati sono sottoscritti  digitalmente dai soggetti ivi intervenuti, oltre che dall’amministratore.

 

Correzione pratiche errate

Correzioni ed integrazioni richieste dall’ufficio in sede di istruttoria.

Qualora le pratiche inviate con modalità telematiche non siano state correttamente predisposte, in sede di istruttoria e prima della loro evasione, l’Ufficio provvederà a richiedere l’invio di una ulteriore pratica in correzione.

Si ricorda di non selezionare la funzione di “protocollazione automatica” ma la casella “reinvio” citando il numero di protocollo della pratica da integrare consentendo all’Ufficio di procedere all’associazione della stessa con la precedente.

Correzioni ed integrazioni richieste dall’utente.

Correzioni del bilancio

Per correggere errori contenuti in bilanci ricevuti deve essere presentata una nuova pratica di deposito completa della documentazione prevista, compreso un nuovo verbale di assemblea che approva il bilancio corretto.

Tale deposito, che sconta i normali diritti di segreteria (€ 62,70) nonché l’imposta di bollo, andrà eseguito nel termine di 30 giorni dalla data del verbale di assemblea ad esso allegato, pena l’applicazione delle previste sanzioni.

In ogni caso sarà data pubblicità ad entrambi i bilanci depositati.

Correzioni dell’elenco soci

Nel caso in cui gli errori riguardino la redazione dell’elenco soci, dovrà procedersi al solo deposito dell’elenco soci senza allegare alcun atto. Al quadro “note” della distinta fedra, dovranno essere indicati i motivi della rettifica e gli estremi della pratica da rettificare.

Il deposito sarà assoggettato all’imposta di bollo in misura fissa ed al diritto di segreteria di € 30,00.

Area riservata
Standard

Powered by Plone ®

Note legali

Note legali

Privacy

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura delle Marche - Sede di Pesaro e Urbino

C.so XI Settembre, 116 - 61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721/3571;  Fax. 0721/31015
P. IVA 02789930423
PEC: cciaa@pec.marche.camcom.it