Camera di Commercio di Pesaro-Urbino
Tu sei qui: Home Chi siamo Novità Dal turismo opportunità occupazionali per donne senza lavoro
Azioni sul documento

Dal turismo opportunità occupazionali per donne senza lavoro

Prende il via il 6 giugno un corso gratuito di formazione finanziato dalla commissione regionale per le pari opportunità

Adesioni entro il 27 maggio, possono partecipare al massimo 25 donne che abbiano compiuto 35 anni d’età. Saranno preparate come collaboratrici di cucina e di conduzione ai piani. L’iniziativa è stata presentata il 23 maggio nell’istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro, la sede del corso nella nostra provincia, ed è patrocinata dal Consiglio regionale. Collaborano l’assessorato provinciale alle Pari Opportunità e il comitato camerale per l’Imprenditoria femminile.

“Abbiamo deciso di riproporre questo corso – ha spiegato Margherita Mencoboni, vice presidente della commissione regionale alle Pari Opportunità – considerando i risultati positivi di un’identica iniziativa risalente a due anni fa. La durata complessiva è di 100 ore: il 40 per cento è riservato alle lezioni teorico-pratiche nelle aule del Santa Marta e il restante 60 per cento saranno stage nelle imprese turistiche e alberghiere”.

Al tavolo dei relatori, insieme con Mencoboni, la consigliere regionale Elisabetta Foschi, l’assessore provinciale Daniela Ciaroni, il segretario generale di Unioncamere Marche e della Camera di commercio di Pesaro Urbino, Fabrizio Schiavoni, la presidente del comitato camerale per l’Imprenditoria femminile, Roberta Crescentini, e il dirigente scolastico del Santa Marta, Guerrino Ottaviani, il quale ha ribadito la disponibilità, sua e di tutto l’istituto alberghiero, “verso iniziative a favore dell’interesse collettivo”.

“Auspico che le associazioni di categoria – ha affermato Crescentini – contribuiscano alla buona riuscita del corso, sensibilizzando le imprese e coinvolgendole per quanto riguarda la parte degli stage. Mi auguro inoltre che l’iniziativa sia di stimolo all’apertura di nuove imprese femminili nel settore turistico. Nelle Marche la tendenza è infatti incoraggiante: al giugno 2010 le imprese femminili sono cresciute nel loro complesso dello 0.38 per cento rispetto all’anno precedente, mentre le imprese maschili sono diminuite dell’1.06 per cento”. “La sinergia attivatasi intorno al progetto – ha aggiunto Schiavoni – è indicativa della sensibilità verso la problematica. E non è un caso che la proposta di riassorbire forza lavoro provenga proprio dal settore turistico, in questa difficile fase ancora capace di generare occupazione e impresa”.

“Ben vengano queste iniziative – ha commentato Ciaroni – soprattutto ora che, in un momento di crisi, le donne sono le prime a essere espulse dal lavoro”. “Il corso è una risposta importante – ha specificato Foschi – ma la situazione generale è allarmante, visto che molto spesso le donne perdono il lavoro dopo la nascita di un figlio. Questa è una stortura della società, che richiede un intervento a monte”.

Info: commissione Pari Opportunità, via Oberdan 1, 60122 Ancona, telefono 071/2298440, fax 071/2298345; bando e schede d’iscrizione: www.pariopportunita.marche.it, www.pariopportunita.regione.marche.it.

Area riservata
Standard

Powered by Plone ®

Note legali

Note legali

Privacy

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura delle Marche - Sede di Pesaro e Urbino

C.so XI Settembre, 116 - 61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721/3571;  Fax. 0721/31015
P. IVA 02789930423
PEC: cciaa@pec.marche.camcom.it